Categories
articoli

Perché è considerata la pianta artiglio del diavolo la pianta antidolorifica

Spesso usato per alleviare i dolori reumatici, l’artiglio del diavolo contiene sostanze con proprietà analgesiche e altamente antinfiammatorie. I rimedi di questa pianta alleviano il dolore e migliora la flessibilità articolare.

Il nome della pianta deriva dal suo frutto simile ad un artiglio, ma anche se ha un nome ripugnante, la pianta viene spesso utilizzata e raccomandata dagli erboristi. Grazie ai principi attivi, l’artiglio del diavolo può essere classificato con successo tra le dieci piante più efficaci nella farmacia verde.

Di L’utente che ha caricato in origine il file è stato Henri pidoux di Wikipedia in francese – Trasferito da fr.wikipedia su Commons., Attribution, httpscommons.wikimedia.orgwindex.phpcurid=3267827

La pianta artiglio del diavolo è un buon rimedio per il dolore

Indipendentemente dalla localizzazione del dolore, i preparati con l’artiglio del diavolo alleviano il disagio causato dal dolore. Ad esempio, nel caso di carie e ascessi, l’estratto di pianta rende il dolore più sopportabile, fino a quando il problema non viene risolto dal trattamento proposto dal dentista.


La nevralgia e il dolore intercostale possono anche essere alleviati somministrando questa pianta. L’artiglio del diavolo elimina il dolore e l’infiammazione, agendo come un classico calmante, acquistato dalle erboristerie online e dai negozi specializzati.

Puoi rivolgerti ai trattamenti con l’artiglio del diavolo in caso di indigestione, perché può aumentare la quantità di succo gastrico e la bile secreta, migliorando la digestione. Benefica anche in caso di dispepsia, anoressia e altri disturbi alimentari.

I sintomi della febbre possono anche essere alleviati con preparati a base di questa pianta. Ad esempio, le capsule, assunte a stomaco vuoto, abbassano la temperatura corporea e riducono altri sintomi, come vertigini, mal di testa, sensazione di dolore muscolare.

È un alleato del reumatismo

Le sue qualità terapeutiche riguardano principalmente le malattie articolari . Che si tratti di osteoartrosi, artrosi, artrite reumatoide, la pianta può essere utilizzata con sicurezza per alleviare i sintomi. Inoltre, poiché ha proprietà antiossidanti, l’artiglio del diavolo rallenta o addirittura inibisce i processi degenerativi delle articolazioni.

Aiuta anche in caso di raffreddore

Nella stagione fredda, assicurati che questa pianta sia inclusa nel tuo kit di pronto soccorso raffreddore. Può trattare le virosi, influenza, bronchiti e altre infezioni respiratorie. A seconda dell’opinione del fitoterapista, dalla pianta vengono prelevate circa 1-3 capsule, per ridurre la febbre, eliminare il mal di testa, quelle delle articolazioni e dei muscoli. In effetti, l’artiglio del diavolo funge da aspirina o può sostituire il paracetamolo in caso di raffreddore.

Buono a sapersi!

Le donne in gravidanza dovrebbero evitare i preparativi con l’artiglio del diavolo, poiché possono causare contrazioni.


Risorse:
Harpagophytum procumbens – Artiglio del diavolo – Wikipedia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *